Internazionali d’Italia Series, il prossimo fine settimana la tappa di Nervesa della Battaglia

 Dal 3 al 5 maggio il Montello diventerà la capitale della grande mountain bike, con le prove di Cross Country e il Campionato italiano di Short Track

Nervesa della Battaglia (TV) – Il Podere Rive degli Angeli ospiterà per la prima volta una tappa di Internazionali d’Italia Series, il più importante circuito di Cross Country italiano. Sabato 4 maggio il Montello sarà infatti il palcoscenico delle competizioni categoria Junior, U23 ed Elite, mentre domenica 5 maggio scenderanno in pista i Master seguiti da Esordienti e Allievi.

Rispetto ai primi due appuntamenti di Internazionali d’Italia Series questo weekend sarà impreziosito dal Campionato Italiano Short Track (XCC), che si terrà nella mattinata di venerdì 3 maggio, con i più grandi nomi dell’off-road italiano impegnati a contendersi il titolo nazionale. 

IL PERCORSO 

Per garantire il massimo dello spettacolo, lo staff di Jack Pro Rider, supportato dal Pavanello Racing team, ha lavorato sul percorso per adeguarlo ai più recenti standard della disciplina del Cross Country Olimpico. Il tracciato di circa 4 km e 150 metri di dislivello si sviluppa tra i sinuosi e veloci sentieri del Consorzio del Bosco Montello, i vigneti di Giusti Wine e una parte artificiale, più tecnica e spettacolare, situata nel Podere Zanella.

L’anello per lo Short Track, lungo 1.5km, breve e nervoso, è stato creato per agevolare la competizione tra i bikers, lasciando la vittoria incerta fino all’ultima curva. 

Questa terza prova di Internazionali d’Italia sul tracciato di Nervesa della Battaglia schiera alcuni degli atleti più in forma del momento e potrebbe rivelarsi decisiva per la classifica generale.

I  BIG CONFERMATI

Chiara Teocchi (Orbea Factory Team) reduce dalle ottime prestazioni in Brasile, dovrà contendersi la maglia tricolore XCC in palio venerdì con la campionessa in carica Martina Berta (Santa Cruz Rockshox Pro Team). Confermata anche la presenza di Greta Seiwald (Decathlon Ford Racing Team), e le due bellunesi Giada Specia (Wilier-Vittoria Factory Team) e Giorgia Marchet (Ktm Protek Elettrosystem), anche loro in lizza per il titolo. La giornata di gara aggiuntiva giocherà senza dubbio un ruolo importante nelle decisioni tattiche per affrontare le competizioni di Internazionali d’Italia Series in programma per sabato.

In campo maschile, Luca Braidot (Santa Cruz Rockshox Pro Team), attuale Campione Italiano in carica nelle discipline XCO ed XCC, dovrà difendersi dai portacolori del CS Carabinieri Daniele Braidot, Filippo Fontana ed Emanuele Huez. Simone Avondetto (Wilier-Vittoria Factory Team), il nome più caldo in questo momento nel panorama italiano a seguito delle grandi performance avute nelle due recenti tappe di Coppa del Mondo in Brasile, si aggiunge di diritto ai contendenti di entrambe le discipline. Sarà al via anche il corridore della Ktm Protek Elettrosystem Gioele Bertolini, pronto a sfruttare il suo stato di forma per la gara di venerdì e a difendere la prima posizione nella classifica generale di Internazionali d’Italia Series nella gara di sabato.

La pioggia prevista per i prossimi giorni potrebbe rappresentare un’incognita e rendere il percorso insidioso. Gli atleti con più dimestichezza su radici e contropendenze umide potrebbero fare decisamente la differenza.

IL PROGRAMMA

Il fine settimana prevede il Campionato Italiano XCC venerdì 3 maggio – con le prove Open Femminile alle 10:00 e la prova Open Maschile alle 11:00.

Sabato 4 maggio alle 10:00 partiranno le gare Internazionali d’Italia Series con gli Junior, seguiti dalle competizioni femminili alle 11.45 e dalla gara Open maschile alle 14.00

La giornata di domenica 5 maggio, a partire dalle 8:30, sarà invece dedicata alle categorie Master, Esordienti e Allievi.