Cookie Policy Capoliveri, ancora Svizzera tra gli Uomini JR: vince Binz – Internazionali d'Italia series 2022

Capoliveri, ancora Svizzera tra gli Uomini JR: vince Binz

Si è aperta con un testa a testa palpitante nella gara Uomini JR la terza tappa di Internazionali d’Italia Series, Capoliveri Legend XCO. Per il secondo anno consecutivo, un giovane elvetico ha festeggiato all’Isola d’Elba: dopo Nils Aebersold dodici mesi fa, quest’oggi, lunedì 18 aprile, è toccato a Yannick Binz (Bike Team Solothurn) alzare le braccia al cielo.

Il talento elvetico ha preceduto, al termine di un combattutissimo duello, il leader di Internazionali d’Italia Series Marco Betteo (Scott Racing) che ha consolidato il primato nella graduatoria di categoria. Ha completato il podio Carlo Cortesi (KTM-Protek).

In una mattinata soleggiata, il programma del Capoliveri Legend XCO ha preso il via alle 10.00. Nei primi due giri dei cinque in programma per la prova Uomini JR, il circuito disegnato dalla ASD Capoliveri BikePark con la consulenza del trailbuilder Enrico Martello ha consegnato al terzo appuntamento di Internazionali d’Italia Series una competizione molto equilibrata.

Nel corso del terzo giro, i continui strappi del circuito elbano hanno favorito la fuga di cinque atleti, Cortesi (KTM-Protek), Ferri (Vallerbike), Bassignana (Trinx), Binz (Bike Team Solothurn) e il leader della generale Betteo (Scott Racing). Ferri è stato distanziato dal gruppo dei più forti, mentre Ceschin (Velo Club Modena), con una bella azione, si è riportato sulla testa della corsa nel quarto giro.

Ceschin ha pagato lo sforzo nell’ultima tornata, ma sono stati Binz e Betteo ad operare l’accelerazione definitiva sull’ultima salita. I due contendenti si sono giocati il successo nell’ultima discesa e infine nello sprint conclusivo che ha visto prevalere il corridore elvetico.