Cookie Policy Mitterwallner sopra tutte: è lei la regina di Nalles – Internazionali d'Italia series 2022

Mitterwallner sopra tutte: è lei la regina di Nalles

Partiva con i favori del pronostico Mona Mitterwallner (Cannondale Factory Racing), e la giovane e fenomenale austriaca non ha tradito le attese nella gara Open Donne del Marlene Südtirol Sunshine Race, 2a tappa di Internazionali d’Italia Series.

La tirolese ha superato un avvio non brillantissimo per poi mettersi in luce sul terreno a lei più congeniale, la lunga salita dell’Usignolo. Nella prima tornata si era invece messa in luce Eva Lechner (Trinx Factory Racing), vincitrice già in quattro occasioni della gara di Nalles, ma nulla ha potuto contro il ritorno della giovane rivale.

Al termine del secondo giro, Mitterwallner transitava con 22 secondi su Giada Specia (Wilier-Pirelli), ancora brillante dopo il successo di San Zeno, e 28 su Lechner e la tedesca Leonie Daubermann (KTM Factory Racing Team), un vantaggio cresciuto a 1.12 sul terzetto – ormai ricompattatosi – nel giro successivo.

Da quel punto, l’atleta austriaca ha proseguito in gestione, concludendo la sua fatica in 1.33.37. Secondo posto per Leonie Daubermann (+1.13.), terza una sorridente Eva Lechner (+1.40). Giada Specia ha confermato la leadership nella classifica generale di Internazionali d’Italia Series nelle categorie Open e Under 23 Donne, davanti a Giorgia Marchet (Trinx Factory Racing), oggi quinta.

“Nalles è una gara che amo particolarmente, sono contenta di essere riuscita a venire qui e a mettermi alla prova prima del mio esordio fra le Elite in Coppa del Mondo in Brasile,” ha commentato Mona Mitterwallner. “Oggi il tracciato era difficile e tecnico, ma anche grazie all’ottimo feeling che ho trovato con la nuova bici sono riuscita a trovarmi a mio agio.”

“Abbiamo trovato un percorso veramente duro, per via della pioggia di ieri,” ha dichiarato Eva Lechner, “Mona è stata troppo forte per tutte, ma io sono veramente contenta della mia prova, di essere tornata sul podio nella gara di casa mia, davanti ai miei amici e tifosi. Adesso sono pronta a partire per il Brasile con più fiducia.”

Junior Series Donne, gioia altoatesina con Sophie Auer

La gara femminile delle UCI Junior Series a Nalles ha regalato una grande soddisfazione al pubblico di casa, che ha visto trionfare un talento altoatesino, Sophie Auer.

L’atleta dello Junior Team Südtirol ASV ha condotto fin dal primo giro, seguita sempre a brevissima distanza dalla svizzera Anina Hutter (Brunex Superior Factory Racing) , sulla quale si è poi imposta con un margine di appena quattro secondi. Terzo posto a 1.54 per la britannica Ella Maclean-Howell (Tofauti Everyone Active).

Per Sophie Auer è arrivata anche la soddisfazione di vestire la maglia di leader di categoria di Internazionali d’Italia Series, sfilata dalle spalle di Valentina Corvi (Trinx Factory Racing), oggi quarta.