Cookie Policy Per Hatherly c’è Nalles prima del Brasile: “Non vedo l’ora” – Internazionali d'Italia series 2022

Per Hatherly c’è Nalles prima del Brasile: “Non vedo l’ora”

Il 26enne sudafricano, vincitore quest’anno a Chelva, fa rotta su Internazionali d’Italia Series per cercare la seconda affermazione stagionale in una prova HC. “Nalles occasione perfetta per testarmi. E a giugno sarò anche a La Thuile”

Nel suo Sudafrica è in corso la ABSA Cape Epic, la più importante gara a tappe in Mountain Bike, ma Alan Hatherly ha scelto il Marlene Südtirol Sunshine Race, la seconda tappa di Internazionali d’Italia Series in programma sabato 2 aprile a Nalles (BZ), per testare le sue ambizioni in vista dell’esordio in Coppa del Mondo in Brasile.

Il 26enne del Team Cannondale Factory ha un conto aperto con l’appuntamento altoatesino: nel 2021 non riuscì infatti ad esprimersi al suo meglio a causa di qualche problema allo stomaco. Tuttavia, il 2022 di Hatherly è iniziato nel migliore dei modi, con un’importante affermazione a Chelva, in Spagna, in un appuntamento UCI HC, la stessa categoria del Marlene Südtirol Sunshine Race.

“Il mio stato di forma è molto buono. Sono riuscito a fare un’eccellente preparazione pre-stagionale e a crescere gradualmente di condizione nelle prime gare dell’anno”, ha detto Hatherly. – “Non vedo l’ora di gareggiare a Nalles prima del debutto stagionale in Coppa del Mondo”.

L’atleta di Durban, primo Campione del Mondo e-MTB della storia nel 2019, sarà fra i nomi di punta della gara di Nalles, e non fa nulla per nascondere le proprie ambizioni. “Punto a salire sul podio – ha ammesso. – L’anno scorso a Nalles ho accusato problemi di stomaco, ma stavolta spero di trovare la condizione ideale per essere molto competitivo. Questo evento rappresenta il banco di prova ideale prima di volare in Brasile”.

“L’anno scorso è stato particolarmente complicato a causa del Covid, ma credo di aver capito dove migliorare assieme al mio allenatore Phil Dixon. Se ci siamo riusciti o meno, lo scopriremo a breve.”

Nalles non è l’unica gara di Internazionali d’Italia Series nel programma di Hatherly: il sudafricano ha infatti già confermato la propria presenza anche per quinta e ultima tappa di La Thuile (AO), in programma sabato 25 giugno. “Ho seguito l’edizione dello scorso anno e mi è sembrata una gara incredibile”, ha concluso l’ex Campione del Mondo U23.