Cookie Policy Junior Uomini a San Zeno: Romano Püntener veste la prima maglia di leader – Internazionali d'Italia series 2022

Junior Uomini a San Zeno: Romano Püntener veste la prima maglia di leader

Porta i colori del Liechtenstein il primo round di Internazionali d’Italia Series nella categoria Junior Uomini. Domenica 6 Marzo, sotto un pallido sole alle pendici del Monte Baldo, a imporsi e indossare la prima maglia di leader firmata GSG è stato Romano Püntener (Thömus Akros Youngstars), giovane talento del piccolo principato alpino, già messosi in evidenza nella seconda metà della passata stagione, vincendo il duello con l’italiano Marco Betteo (Scott Racing Team).

Era stato proprio Püntener ad assestare il primo allungo di questa edizione di Internazionali d’Italia Series, cercando di mettere la gara sul suo binario fin dalle battute iniziali. Alle sue spalle Marco Betteo concedeva una decina di secondi, ma nella seconda tornata approfittava del rallentamento del leader per riportarsi su Püntener, e formare il tandem che avrebbe monopolizzato la testa della corsa fino alle battute finali.

Alle loro spalle, Pietro Mattio (Vigor Cycling Team) era l’unico a conservare un margine ragionevole nei confronti del duo di testa, avvicinato nel corso della quarta tornata da Nicolas Milesi (Ciclistica Trevigliese).

Nella tornata decisiva, Betteo ha provato a forzare nelle sezioni tecniche, come già avvenuto nei giri precedenti, ma ha poi dovuto desistere all’affondo finale di Püntener, capace di distanziarlo nelle battute conclusive e conquistare la prima tappa di Internazionali d’Italia Series con sette secondi di margine sull’italiano. Terza piazza per Milesi (1.36), quarto Carlo Cortesi (KTM-Protek-Elettrosystem, +1.50), quinta piazza per Mattio (1.53).