Cookie Policy Forster e Mitterwallner per il gran debutto di Pineta Sperane XCO  – Internazionali d'Italia series 2022

Forster e Mitterwallner per il gran debutto di Pineta Sperane XCO 

La stagione 2022 di Internazionali d’Italia Series si aprirà il 6 marzo a San Zeno di Montagna (VR) con un nuovo evento di categoria C1: fra i campioni pronti a darsi battaglia anche lo svizzero Campione Europeo e la giovane austriaca bi-campionessa del mondo 

L’esordio della stagione 2022 di Internazionali d’Italia Series avrà lo sfondo inconfondibile del Lago di Garda e del Monte Baldo. Domenica 6 Marzo, le stelle del Cross Country internazionale troveranno il mite microclima gardesano e sentieri già noti a tanti appassionati ad accoglierli a San Zeno di Montagna (VR) per Pineta Sperane XCO, prima prova del più importante circuito italiano della specialità olimpica della Mountain Bike.

Sulla prima edizione dell’evento c’è la firma di CM Outdoor Events, la società organizzatrice di Internazionali d’Italia Series, assieme a cinque realtà sportive locali. Dedicato alla memoria di Giorgio ‘Jimmy’ Fontana, un amatore scomparso un anno fa, che ha contribuito allo sviluppo del movimento MTB in questo territorio, Pineta Sperane XCO debutta sul panorama internazionale come evento di categoria C.1.

Sfruttando le caratteristiche uniche del pendio, che ben si presta all’attività di Cross Country, gli organizzatori e il consulente tecnico Enrico Martello hanno allestito un anello di 4 Km che si sviluppa nel Parco Pineta Sperane, in aree quasi del tutto precluse alla viabilità ordinaria, capaci quindi di diventare una palestra a cielo aperto per tutti gli appassionati della MTB.

Il tracciato alterna sezioni tecniche sia in salita che in discesa totalmente naturali, dove il coraggio e le doti di guida degli atleti possono fare la differenza, tratti di single track nei quali il pubblico potrà seguire la gara per lunghi tratti con pochissimi spostamenti, e passaggi più larghi per consentire i sorpassi in gara.

“Da tempo avevamo in mente di organizzare una competizione nella zona dove abbiamo coltivato la nostra passione per la MTB”, ha detto Michele Mondini di CM Outdoor Events. – “Il Comune di San Zeno di Montagna e tutto il territorio del Lago di Garda e del Monte Baldo hanno dimostrato di credere nel nostro sport: abbiamo trovato numerose società disposte a collaborare e interlocutori molto presenti a livello locale. Con le nuove tappe di San Zeno e Trento-Bondone stiamo seguendo la strada già intrapresa con La Thuile e Capoliveri: allestire eventi in aree che intendono investire nella MTB, che possano fornire un contributo alle realtà locali e gli enti turistici anche in una logica di servizio, con la creazione di strutture e attività di manutenzione della rete sentieristica”. 

“Inoltre – ha proseguito Mondini – Pineta Sperane XCO è una gara che risponde alla perfezione alle esigenze dei biker nei primi mesi della stagione grazie al microclima del Lago di Garda”.

Non è un caso che questa sia una delle aree predilette della due volte campionessa olimpica Paola Pezzo e che Pineta Sperane XCO abbia già suscitato l’interesse di corridori e squadre di rango internazionale. Hanno già confermato la presenza il Team Scott-SRAM con il Campione Europeo Lars Forster, la fenomenale austriaca Mona Mitterwallner, Campionessa del Mondo U23 di Cross Country e vincitrice anche del Mondiale Marathon 2021, il Team Trinity Racing e il nuovo Rockrider Racing Team guidato dall’esperto atleta transalpino Stephane Tempier, oltre al meglio della MTB italiana.

Pineta Sperane XCO metterà in palio le prime maglie di leader di Internazionali d’Italia Series disegnate e prodotte da GSG. Alle 10.30 prenderanno il via gli atleti della categoria Junior maschile, seguita alle 12.30 dalle competizioni femminili (Open e Juniores) e alle 14.30 dalla prova Uomini Open.