Cookie Policy Siffredi, la soddisfazione è doppia: tappa e vittoria finale a ‘Internazionali’ – Internazionali d'Italia series 2022

Siffredi, la soddisfazione è doppia: tappa e vittoria finale a ‘Internazionali’

Con una condotta di gara all’attacco, il Campione Italiano del Team Scott-Libarna ha primeggiato nella tappa UCI Junior Series di La Thuile conquistando la classifica finale JR di Internazionali d’Italia Series

Sabato 26 Giugno, La Thuile ha accolto i giovani protagonisti del Cross Country mondiale con una mattinata soleggiata e le temperature fresche tipiche del clima valdostano. Presente fra il pubblico anche la campionessa di sci Federica Brignone, grande appassionata di Mountain Bike.

Alle 10.30, il programma di La Thuile MTB Race si è aperto con l’attesissimo appuntamento con le UCI Junior Series maschili. Il Campione Italiano Matteo Siffredi (Scott-Libarna) ha sbaragliato la concorrenza con una tattica di gara all’attacco, conquistando sia il prestigioso successo di tappa che l’affermazione finale a Internazionali d’Italia Series.

Alle spalle del ligure, il tedesco Paul Schehl (NN) e il neozelandese Ethan Rose (NZ MTB Academy) hanno completato il podio. “Sono felicissimo di aver vinto ad Internazionali, è un sogno che si realizza”, ha commentato un emozionatissimo Siffredi.

Sin dalle prime battute, Rose e Schehl hanno guadagnato un leggero margine di vantaggio su un gruppetto di inseguitori, comprendente anche i due azzurri del Team Scott-Libarna Siffredi e Agostinacchio.

Proprio il Campione Italiano Matteo Siffredi ha rotto gli indugi nel secondo giro riportandosi sulla coppia al comando, mentre il leader Agostinacchio si è ritrovato invischiato nelle posizioni di rincalzo.

Il terzetto dei battistrada si è presentato compatto all’ultimo giro dove si è registrato l’allungo decisivo di Siffredi che si portato a casa l’intera posta in palio. Solo tredicesimo il valdostano Agostinacchio (Scott-Libarna), mai in corsa per difendere la maglia di leader conquistata in Val Casies.