Cookie Policy Richards concede il bis a La Thuile. Teocchi cala il tris a ‘Internazionali’ – Internazionali d'Italia series 2022

Richards concede il bis a La Thuile. Teocchi cala il tris a ‘Internazionali’

La britannica lancia un segnale in chiave Olimpica a La Thuile MTB Race. La bergamasca per la terza volta campionessa di Internazionali d’Italia Series fra le donne Open. Cortinovis fa l’en-plain fra le Junior

Dopo aver dominato del 2019, Evie Richards (Trek Factory Racing) è riuscita nella sempre difficile impresa di ripetersi, tanto più su un tracciato impegnativo come quello di La Thuile MTB Race.

Alle spalle della britannica, l’australiana Rebecca McConnell (Primaflor-Mondraker) e la statunitense Haley Batten (Trinity Racing) hanno completato una top-3 di livello mondiale.

Chiara Teocchi (Trinity Racing), settima quest’oggi, si è invece aggiudicata il titolo assoluto di Internazionali d’Italia Series 2021 fra le Donne Open. Per la bergamasca è il terzo successo assoluto nel più importante circuito italiano di Cross Country dopo quelli conquistati nel 2016 e nel 2017.

A La Thuile, Evie Richards ha rotto definitivamente gli indugi con l’azione decisiva nel corso del secondo dei cinque giri in programma, lasciandosi alle spalle McConnell e, ancora più staccata, l’americana Batten.

Dopo una buona partenza, Teocchi ha perso delle posizioni a causa di una caduta senza conseguenze sul rock garden. La bergamasca ha proseguito in controllo, facendo leva sul cospicuo margine di vantaggio accumulato in classifica generale.

In testa alla corsa, Richards ha imposto invece un ritmo insostenibile, lanciando un segnale forte in chiave Olimpica. Niente ha potuto Rebecca McConnell, staccata di oltre 2 minuti dalla vincitrice. Prima delle azzurre al traguardo, Giada Specia (KTM Protek Dama), quarta davanti alla compagna di squadra Marika Tovo.

Sara Cortinovis (Four ES Racing) si è invece aggiudicata la gara Junior Donne completando un fantastico cinque su cinque a Internazionali d’Italia Series. Alle sue spalle le tedesche Sina Van Thiel (RSC Kempten) e Kaya Pfau (Kaya Pfau Team).