C’è il mondo a La Thuile MTB: in gara anche Sam Gaze

[:it]Il giovane neozelandese in cerca di rivincita nella quinta e ultima tappa di Internazionali d’Italia Series in Valle d’Aosta

Si va ormai delineando il campo dei riders e delle formazioni ai nastri di partenza di La Thuile MTB, evento valido come quinta e ultima tappa di Internazionali d’Italia Series. Sabato 22 Giugno, fra gli atleti più attesi della manifestazione valdostana, ci sarà anche il neozelandese Sam Gaze.

Dopo un inizio di stagione travagliato, caratterizzato in negativo da una rovinosa caduta alla ABSA Cape Epic, il 23enne portacolori della Specialized Racing è alla ricerca delle migliori sensazioni, per tornare ai livelli che gli competono. Nel 2018, Gaze si è inserito di prepotenza fra gli atleti di riferimento del panorama mondiale, battendo allo sprint il Campione del Mondo e Olimpico Nino Schurter nell’apertura di Coppa del Mondo di Cross Country a Stellenbosch, e aggiudicandosi, inoltre, lo Short Track nelle tappe di Nove Mesto e Monte-Sainte-Anne.

La Thuile rappresenterà un banco di prova per le ambizioni future di Gaze che troverà sulla sua strada un parterre di avversari di altissimo livello nella gara Open Maschile: dal numero uno del mondo Gerhard Kerschbaumer (Torpado Ursus) al leader del circuito Stephane Tempier (Bianchi Countervail), in lotta per la Classifica Generale. Da Maxime Marotte (Cannondale Factory Racing) ai portacolori del Team Absolut Absalon, Jordan Sarrou, Mathis Azzaro e Thomas Bonnet.

4,1 Km di lunghezza e 180 metri di dislivello per giro: queste le cifre del percorso allestito nel Bike Park di La Thuile ad una quota compresa fra i 1475 e i 1535 metri. L’indole alpina della località emerge immediatamente dalla morfologia e dalle difficoltà del circuito: la zona del bosco è infatti caratterizzata da ripide pendenze sia in salita che in discesa, mentre drop e salti naturali si alternano a qualche tratto artificiale come il rock garden. Da non sottovalutare, inoltre, il fattore altitudine, che potrebbe mettere a dura prova i biker in gara.

Programma diviso in tre giornate per La Thuile MTB: Venerdì 21 Giugno sono previste le prove del tracciato e le operazioni preliminari, mentre l’evento entrerà nel vivo il giorno successivo con le prove di Internazionali d’Italia Series. Si comincia alle 10.30 con la prova delle UCI Junior Series Uomini, seguita dalle competizioni femminili (Open e Junior Series Donne) alle 12.30 e dalla gara Uomini Open alle 15.00. Chiusura Domenica 23 Giugno con le competizioni giovanili: alle 10.00 prenderanno il via gli Esordienti Uomini, seguiti dalle 11.00 dalle Donne Esordienti e Allieve e alle 13.30 dagli Allievi Uomini.[:en]The New Zealand rider is looking to continue his comeback in Internazionali d’Italia Series’ final stage in the Aosta Valley

The entry list of La Thuile MTB, Internazionali d’Italia Series stage 5, is taking shape. Another remarkable name has opted to take part in the final act of the most important Italian MTB circuit: New Zealand’s Sam Gaze.

After a difficult start of the season, characterized by a nasty crash at the ABSA Cape Epic, the Specialized Racing rider looks to regain his best feelings to rise back to the positions where he belongs. In the 2018 season, former Under 23 World Champion Gaze broke out on the international Mountain Bike, beating World and Olympic Champion Nino Schurter in the UCI World Cup opener in Stellenbosch after a tight duel. In addition, the 23-year-old rider won the Short Track races in Nove Mesto and Monte-Sainte-Anne.

La Thuile will be a litmus test for Gaze’s seasonal ambitions: the rider born in Tokoroa will measure himself against top-notch competition, including the duelists for Internazionali d’Italia Series’ crown, new UCI World Ranking #1 Gerhard Kerschbaumer (Torpado Ursus) and the current leader of the circuit, Stephane Tempier (Bianchi Countervail), in addition to Maxime Marotte (Cannondale Factory Racing) and the Team Absolut Absalon athletes, Jordan Sarrou, Mathis Azzaro and Thomas Bonnet.

Located between 1475 to 1535 mt of elevation in the La Thuile Bike Park, the race route measures 4,1 Km with 180 mt. elevation per lap. La Thuile’s alpine character emerges in the morphology of the land: the woods area is characterized by steep gradients both up and downhill, whilst the natural drops take turns to artificial sections like the rock garden. The athletes should also get prepared for the altitude, that might further test the riders’ endurance.

La Thuile MTB will offer three days of action: on Friday June 21st the warm-up and preliminary operations will take place, followed Saturday by the Internazionali d’Italia Series races. The Men’s UCI Junior Series round will open the programme at 10.30 am CET, followed by the Women’s competitions (Open and UCI Junior Series) at 12.30 and the Men’s Open race at 3.00 pm. On Sunday June 23rd, the youth races will close the programme: the Men’s Cadets race starts at 10.00, followed by Cadet and Rookie Women at 11.00 and Rookie Men at 1.30 pm.[:]

Per presenziare come giornalista o fotografo agli eventi del circuito è consigliato accreditarsi compilando il form nella prossima pagina.

Sarà possibile ritirare il pass stampa valido per l’intera stagione direttamente al primo evento del challenge.